Corso di Aggiornamento professionale “Mitigazione e gestione degli impatti ambientali sugli ecosistemi fluviali (MIA)​” – Università degli studi di Firenze

Corso di Aggiornamento professionale “Mitigazione e gestione degli impatti ambientali sugli ecosistemi fluviali (MIA)​” presso il DAGRI dell’Università degli studi di Firenze.

Il Corso si rivolge prevalentemente a coloro che si trovino ad interagire con la progettazione e la realizzazione di infrastrutture da realizzare nei pressi di corsi d’acqua: Amministrazioni pubbliche (Difesa del suolo, lavori pubblici, manutenzione), aziende di ingegneria, consulenti ma anche studenti universitari che vogliano approfondire la tematica per proporsi al mondo del lavoro con un approccio innovativo ed in linea con le necessità del territorio.

L’obiettivo formativo del Corso riguarda l’acquisizione delle competenze necessarie per affrontare le tematiche inerenti gli impatti ambientali prodotti dalla cantierizzazione ed esercizio delle infrastrutture sulla morfologia e sulle componenti vegetazione, flora e fauna degli ecosistemi fluviali, in modo da attuare una progettazione consapevole, ottimizzare tempi e risorse e mitigare l’impatto.

Le tematiche principali del Corso sono:
Ecosistema fluviale (8h)
– Elementi di ecologia fluviale: le funzioni ecologiche e i servizi ecosistemici dei corsi d’acqua.
– Fauna acquatica e terrestre.
– Flora acquatica e degli ambienti ripari.
– Specie aliene.

Monitoraggio ambientale (8h)
– Direttiva Quadro Acque, Direttiva Habitat, Direttiva Uccelli.
– Indici di monitoraggio ambientale per la valutazione dello Stato Ecologico (D.Lgs. 152/06 e DM260/10).

– Indagini idrogeomorfologiche e sedimentologiche (non solo IDRAIM).
– Altri indicatori e indici (Indici IBE, IFF, CARAVAGGIO, odonati).
– Censimenti faunistici.
– Rilievi botanici, fitosociologici e dendrometrici.

– Telerilevamento ambientale.
– Implementazione di modalità innovative per il monitoraggio ambientale dei corsi d’acqua. 

 

Verso una gestione meno impattante (8h)
– Gestione del reticolo idrografico e tutela della biodiversità.
– Riqualificazione fluviale e interventi integrati.
– Ingegneria naturalistica e passaggi ecologici.
– Casi studio di interferenza di opere infrastrutturali con l’ecosistema fluviale e interventi di mitigazione utilizzati.


Attività pratica in campo o virtuale (8h)

L’importo della quota di iscrizione al Corso è di € 800 a cui devono essere sommati i € 16 dell’imposta di bollo, per complessivi € 816. 
Per i soci AIPIN (n.5 posti riservati) è previsto soltanto l’importo dell’imposta di bollo pari a € 16.

SCADENZA ISCRIZIONI: 26 ottobre 2021
PERIODO LEZIONI:11 novembre al 3 dicembre 2021
CONTATTI TUTOR:
rossana.saracino@unifi.it 
andrea.signorile@unifi.it
INFO ISCRIZIONI:
perfezionamenti@adm.unifi.it

Download:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *